Some posts contain compensated links. Please read this disclaimer for more info.

Tutto su Zagabria, la vivace capitale della Croazia. I migliori posti dove alloggiare, mangiare e bere. Le attività e attrazioni più interessanti, vita notturna, trasporto pubblico, il mercatino natalizio di Zagabria e molto altro ancora!

Canopy by Hilton, Zagreb’s funkiest hotel, located in the heart of the city

Questo articolo è nato dalla collaborazione con la catena alberghiera Hilton Hotels: Canopy by Hilton, Double Tree Hilton, e Hilton Garden Inn Zagreb.

Benvenuti a Zagabria!

Zagreb
From above, Zagreb © Alan Grubelić.

Grazie a una popolazione di circa un milione di abitanti, Zagabria è di gran lunga la città più grande della Croazia. I zagabresi sono originari da tutte le regioni della Croazia – e dalla vicina Bosnia ed Erzegovina. Come mai? Perché Zagabria offre migliori opportunità, cultura, intrattenimento e uno standard di vita relativamente piacevole. 

Zagabria merita di essere visitata?

Zagabria merita di essere visitata in quanto capitale culturale ed amministrativa della Croazia. In nessun altra città croata troverai una scelta così vasta di cose da fare, posti dove andare o pietanze da assaggiare.

Zagabria è cara?

Messa a confronto con altre capitali europee, Zagabria non è affatto costosa, sia come destinazione turistica, che come luogo di residenza. Per dare un’occhiata al costo di vita a Zagabria, ti consigliamo di visitare la pagina Numbeo.

Quanto dista Zagabria dalla costa adriatica?

Zagabria si trova a circa 160 km dalla costa. La località costiera più vicina è Fiume, a circa due ore di macchina.

Qual è il periodo migliore per visitare Zagabria?

Zagabria è interessante durante tutto l’anno. Durante i mesi invernali a Zagabria c’è un famoso mercatino natalizio che rende Zagabria una meta particolarmente ambita. In autunno e primavera invece, Zagabria è ideale per le gite durante il fine settimana. Grazie ad un’immensa scelta di alloggi e ristoranti, Zagabria è ideale anche per i matrimoni e le lune di miele. D’estate Zagabria diventa particolarmente vivace, con concerti, festival e altre manifestazioni nelle principali piazze e parchi della città. 

Le cinque migliori cose da fare a Zagabria

Le due zone più importanti nel centro di Zagabria sono la Città Alta (Gornji grad) e la Città Bassa (Donji grad).

Il modo più semplice per differenziare le due è raggiungere la piazza centrale di Zagabria (Trg Bana Jelačića). La zona a nord della piazza fa parte della Città Alta, mentre la zona che si trova a sud dalla piazza fa parte della Città Bassa.

1. La Città Bassa di Zagabria (Donji grad)

Il Padiglione d'Arte, Parco Re Tomislav, Città Bassa
The Art Pavillion, King Tomislav park, Donji grad © Zagreb Tourist Board.

Questa zona di Zagabria ha molti caffè bar, negozi e parchi ed è facilmente raggiungibile via tram o a piedi.

Ivan Meštrović statue of Nikola Tesla on 'Teslina', Zagreb
As shown above, the Ivan Meštrović statue of Nikola Tesla on ‘Teslina’ © Marc Rowlands

Intorno alla Piazza dei fiori (Cvjetni trg) nelle mattinate del fine settimana, noterai molti zagabresi a bere un caffè nei locali situati sulla piazza. Se vuoi fare un po’ di shopping e comprare un orologio, gioielli o vestiti, ti consigliamo di fare una passeggiata lungo via Ilica. Durante l’ ora di pranzo invece, puoi fare uno spuntino in uno dei tanti ristoranti situati in via Nikola Tesla (Teslina).

Ivan Kožarić Grounded Sun
Ivan Kožarić’s iconic Grounded Sun monument © Zagreb Tourist Board.

Nella Città Bassa i viali alberati ed i parchi formano il cosiddetto “ferro di cavallo di Lenuzzi” (Milan Lenuzzi fu un architetto croato di origine italiana il quale progettò il piano regolatore di Zagabria a fine Ottocento), chiamato così a causa del perimetro a ferro di cavallo.

From above, a section of Lenuzzi’s Horseshoe / Lenuci Horseshoe
From above, a section of Lenuzzi’s Horseshoe / Lenuci Horseshoe © Alan Grubelić.
Glavni kolodvor (main train station), statue of King Tomislav
On the left, Glavni kolodvor (main train station). On the right, statue of King Tomislav © Tony Hnojčik.

A est della piazza centrale si trova il parco di Zrinjevac, piazza Strossmayer, il parco di Re Tomislav e la stazione centrale di Zagabria.

Zrinjevac park
At the height of summer, students sitting in the shade of Zrinjevac park trees © Julien Duval.

Sempre sulla stessa tratta si trova l’Accademia delle scienze e delle arti, il Padiglione d’Arte di Zagabria, piazza Ante Starčević, l’hotel Esplanade e il bellissimo giardino botanico di Zagabria.

Zagreb Botanical Gardens
As shown above, Zagreb Botanical Gardens © Julien Duval.

A ovest della piazza principale (Trg bana Jelačića) si trova piazza Marko Marulić, piazza Mažuranić, Piazza della Repubblica, il teatro nazionale croato, gli Archivi di Stato, il museo Mimara ed l’instituto lessicografico Miroslav Krleža.

Croatian National Theatre Zagreb
Croatian National Theatre Zagreb © Zagreb Tourist Board.

Il centro di Zagabria ospita molte facoltà e dipartimenti dell’Università di Zagabria, come ad esempio: la Facoltà di Ingegneria e Tecnologia Chimica, la Facoltà di Giurisprudenza, l’Accademia di Arte Drammatica, l’Accademia di Musica, i dipartimenti di Geografia e Biologia della Facoltà di Scienze.

statue of Marko Marulić and, behind, the Croatian State Archives
Through a corridor of faculty centres, statue of Marko Marulić and, behind, the Croatian State Archives © Marija Gašparović.

2. Scopri la Città Alta di Zagabria

Morning sun hits the rooftops of Upper Town
Morning sun hits the rooftops of Upper Town.

La Città Alta di Zagabria consiste in due quartieri, Gradec e Kaptol. In passato questi due quartieri erano dei centri abitati separati. Anzi… Gradec e Kaptol erano due villaggi che avevano pessimi rapporti, che spesso sfociavano in vere e proprie guerre, la prova più eclatante di tale rapporto conflittuale tra i due centri abitati sono i resti delle mura cittadine di Gradec, ed il vicolo che collega Via Radic e Via Tkalcevic, chiamato anche il Ponte insanguinato (Krvavi most).

Singing on the corner of Krvavi most and Radićeva, Zagreb Klapa group 'Skrljak'
Singing on the corner of Krvavi most and Radićeva, Zagreb Klapa group ‘Skrljak’ © Sanjin Strukic / PIXSELL.

Gradec durante il medioevo era una città libera dell’impero, mentre Kaptol era la sede della Chiesa Cattolica. Quindi il conflitto tra i due era molto simile al conflitto fra Guelfi e Ghibellini in Italia.

As shown above, Medveščak separating Gradec and Kaptol. With Ban Jelačić square at your back, the stream ran up the left hand side of today's Tkalčićeva. The bridge, Krvavi most, runs up to Radićeva on the left.
Medveščak stream separating Gradec and Kaptol.

Negli antichi documenti dell’epoca, alcuni ricercatori hanno trovato pure due fiorentini come principali portabandiere del villaggio di Gradec. Sarà stata una coincidenza?

By night, Manduševac fountain
By night, a more contemporary shot of Manduševac fountain © Romulić & Stojčić.
Gradec

Nella parte della Città Alta che appartiene al quartiere di Gradec, troverai grandi palazzi, edifici governativi, musei, gallerie, parchi e ristoranti. È il tratto di superficie più esteso nell’immediato centro della città di Zagabria, anche dal punto di vista dal vicino quartiere di Kaptol. Pertanto, per entrare a Gradec è necessario passeggiare in salita. E ci sono diversi modi interessanti nei quali puoi esplorare il quartiere di Gradec.

In the foreground, the Gradec part of Gornji grad. In the background, Mount Medvednica
Gradec and Mount Medvednica © Julien Duval.

Se ti trovi in piazza Ban Jelačić, il modo più semplice e veloce per raggiungere Gradec sono le scale di Zakmardi (Stube Ivana Zakmardija). Cammina lungo via Radic (Radićeva), cercando uno stretto vicolo coperto di graffiti alla tua sinistra. Le scale prendono il nome dall’avvocato Ivan Zakmardi, che nel 1643 creò l’Archivio Nazionale Croato. Nel 1878, quando furono costruite le scale di Zakmardi, le scale conducevano verso la sede dell’Università di Zagabria, allora situata in piazza Katarina. Tra una lezione e l’altra, gli studenti passavano il proprio tempo libero su queste scale.

Rising up to Zagreb Gradec, Zakmardi's stairs
Rising up to Zagreb Gradec, Zakmardi’s stairs © Patrik Macek / PIXSELL.
statue of St. George and the dragon on Radićeva, at the entrance of Kamenita vrata
The statue of St. George at the entrance of Kamenita vrata © Sebastijan Carek.

Proseguendo la salita lungo via Radic e le scale di Zakmardi, troverai il monumento di San Giorgio. Poco prima della statua, alla sinistra noterai un’altra gradinata che porta all’ingresso di Kamenita vrata. Questa porta in pietra del XIII secolo faceva parte delle mura difensive di Gradec. Nel maggio 1731 un incendio distrusse gran parte della città vecchia. All’ingresso Kamenita vrata noterai il dipinto di Maria e Gesù appeso al muro il quale sfuggì ai danni delle fiamme. Successivamente all’incendio, un gruppo di fedeli costruì una cappella e un santuario all’interno dell’entrata. I zagabresi vengono qui per pregare e accendere una candela, quindi sii silenzioso mentre passi. 

Zagreb Funicular
The short ride of Zagreb Funicular © Marko Vrdoljak.

Se passeggi in via Ilica, ad un certo punto noterai il modo più insolito per entrare a Gradec: una funicolare. Un cosa? Bene, è una funivia a zavorra costruita nel lontano 1890 ed ha un tracciato complessivo di 66 metri. Alcuni ritengono che sia il percorso di trasporto pubblico più breve al mondo. Il punto d’ingresso della funicolare si trova in via Tomićeva.

Summer on Stross
Summer on Stross © Marko Vrdoljak.

In cima alla funicolare o alle scale di Zakmardi, troverai via Strossmayer. In realtà, questa graziosa passerella percorre l’intero passaggio a sud di Gradec. Grazie alla sua posizione rialzata, ha uno dei panorami più belli di Zagabria. La passerella inizia in via Mesnička, vicino al caffè bar Kulturni Centar Mesnička (KCM) e all’ingresso ovest del tunnel Grič. In cima alla funicolare, ti aspetta un tranquillo viale alberato. Durante diversi periodi dell’anno, è pieno di manifestazioni culturali e chioschi con prodotti tipici.

Il vantaggio della funicolare è che ti consente di risparmiare tempo, il quale puoi comunque investirlo rimandando temporaneamente la tua passeggiata sul viale “Stross” (il nomignolo con il quale i zagabresi chiamano via Strossmayer). Svoltando a sinistra puoi avventurarti nell’affascinante parco di Grič (sopra) dove si trova una fontana e un palazzo. Successivamente, dirigiti verso il vecchio vicolo all’angolo nord-est del parco. Lì troverai un altro parco in cui entrare, Bela IV, alla tua destra. Dopodiché, puoi scendere e iniziare a passeggiare su via Strossmayer. Se il punto panoramico vicino alla funicolare è troppo affolato, allora vai a dare un’occhiata alla monumento del poeta Antun Gustav Matoš. Il panorama vicino la statua di Matoš è molto piacevole, tanto da non volere andare altrove. Se vuoi scoprire le altre statue di Zagabria, guarda qui.

Overlooking Zagreb, Croatian poet AG Matoš on Strossmayer Promenade
AG Matoš on Strossmayer Promenade © Marc Rowlands
Lotrščak tower, Grički top
As shown above, Lotrščak tower © M. Mihaljević.

Costruita nel 1266, la torre di Lotrščak proteggeva il lato sinistro di Gradec. In realtà, la torre continua a svolgere il proprio compito fino ai giorni nostri. In passato, una campana situata nella torre segnava la chiusura delle porta d’entrata di Gradec. Però non udirai un suono della campana, bensì un colpo di cannone. Il cannone di Grič è in funzione da 140 anni e secondo la leggenda venne usato durante un assedio contro l’esercito ottomano.

St. Mark's church in Gornji grad
On a cloudless day, St. Mark’s church in Gornji grad © Marija Gašparović.

Le tegole colorate sulla chiesa di San Marco formano un mosaico raffigurante l’antico stemma della Croazia e lo stemma della città di Zagabria. In verità, questa chiesa risale al XIII secolo. Tuttavia, il tetto colorato è stato aggiunto solo nel 1880 da Friedrich Schmidt e Herman Bollé. I due audaci simboli delle piastrelle sono lo stemma di Zagabria (a destra) e il regno medievale di Croazia, Dalmazia e Slavonia (a sinistra).

Avvicinati alla porta d’entrata della chiesa in stile gotico. All’interno, vedrai 11 sculture in pietra in stile gotico e 4 sculture in legno barocche. Nello specifico, raffigurano gli apostoli, Gesù e Maria. Nella chiesa vedrai pure le sculture di Ivan Meštrović e le opere d’arte di Jozo Kljaković e Ljubo Babić.

Underneath Gradec, tunnel Grič
Underneath Gradec, tunnel Grič © Miroslav Vajdic.

Sotto la parte meridionale di Gradec, passano quasi 500 metri di tunnel. In realtà, il tunnel fu costruito durante la seconda guerra mondiale come rifugio antiaereo. In seguito, cadde in disuso. Da allora è diventato parte integrante del mercatino natalizio di Zagabria.

Map of Grič tunnel entry and exit points by Zagreb photographer Miroslav Vajdić
Map of Grič tunnel entry and exit points by Zagreb photographer Miroslav Vajdić.
Kaptol

Rispetto a Gradec, il quartiere di Kaptol della Città Alta è più spazioso e aperto. Uno dei motivi è perché la maggior parte delle mura e delle porte difensive di Kaptol sono state rimosse nel XIX secolo. In seguito alla scomparsa della minaccia ottomana, fu deciso che le fortificazioni non erano più necessarie. Di conseguenza, i tre immancabili siti di Kaptol sono abbastanza visibili da lontano.

Dolac market
From above, Dolac market © Zagreb Tourist Board.

Il mercato centrale (Dolac) è uno dei più famosi in Croazia. Durante i mesi primaverili e estivi, il mercato di Dolac diventa un miscuglio di colori e profumi da non perdere. Molti dei negozianti sono in realtà piccoli agricoltori che vengono qui a vendere i propri prodotti. Indubbiamente, il punto più interessante è la parte superiore, all’aperto. Qui troverai tutti i frutti e le verdure stagionali provenienti da tutto il paese. 

Zagreb, Opatovina
An oasis of calm and a true flavour of Zagreb, Opatovina © Zagreb Tourist Board.

Un piccolo gioiello, nascosto nel centro città è via Opatovina, una strada piena di caffè bar, locali e fioristi. Sulle bancarelle vendono magliette, souvenir o giacche di pelle. In un certo senso è abbastanza simile a via Tkalčićeva, che scorre parallela.

246 lampade a gas illuminano le strade della Città Alta di Zagabria. Negli anni ’30, Zagabria era illuminata da oltre 1975 lampade a gas. Nel 2020, Total Croatia ha fatto un’intervista con Saša Alavanja, uno dei due lampionai di Zagabria.

Tkalčićeva
Beautiful colours of Tkalčićeva © Julien Duval.

Via Tkalčićeva pullula di bar, caffè, ristoranti e negozi di souvenir per turisti e viaggiatori. Questa via offre un ambiente più informale e giovanile rispetto alle vie della Città Bassa. In particolare, più tardi arrivi, più la clientela dei bar e locali diventa giovane. Nelle ore mattutine è un luogo ideale dove prendere un caffè o fare colazione.

3) Partecipa a uno dei tanti festival musicali (e non) di Zagabria

Come abbiamo scritto in precedenza, puoi visitare Zagabria durante tutto l’anno, senza ombra di dubbio troverai qualche evento speciale che si svolge nei principali parchi e piazze della città. Dai festival enogastronomici, fiere artiginali, alle mostre d’arte e festival rock, Zagabria ha molto da offrire. Sicuramente la presenza di concerti e manifestazioni rende questa città particolarmente divertente e vivace. Abbiamo fatto un elenco dei festival e delle manifestazioni che potrebbero interessarti:

Inmusic
INmusic, Zagreb
INmusic.

INmusic è sicuramente il principale festival musicale della Croazia. Negli anni passati, molti cantanti e gruppi musicali di fama mondiale hanno avuto occasione di partecipare al festival, tra i quali Iggy Pop, Kraftwerk, The Prodigy, Nick Cave e New Order. I concerti hanno luogo su due palchi situati vicino il lago di Jarun.

Prossima data: dal 20 giugno al 22 giugno 2022 (artisti come The Killers, Nick Cave, Deftones hanno già confermato la propria partecipazione).

Biglietti: 70€ da qui (il costo del campeggio non è incluso nel prezzo).

Mercatino di Natale di Zagabria
Zrinjevac Park lights of Zagreb Christmas market
Zagreb Christmas market @ Julien Duval.

Il mercatino natalizio di Zagabria è stato premiato più volte come il miglior mercatino di Natale in Europa. Il mercatino non occupa una sola via ma si estende lungo tutta la città. Graziosi chioschi e bancarelle in legno fiancheggiano le strade ed offrono regali, souvenir, piatti tipici, bevande, prodotti artigianali e molto altro ancora. La musica e il profumo del vin brulé rendono il mercatino un’esperienza piacevolissima ed indimenticabile.

Prossima data: 25 novembre 2021 – 7 gennaio 2022

Zagreb Dox
Zagreb Dox
Zagreb Dox @ Julien Duval.

Zagreb Dox è l’unico festival e concorso internazionale di film documentari in Croazia. Circa 300.000 persone hanno avuto occasione di visitare questo festival negli ultimi 15 anni. Ogni anno vengono proiettati circa 100 film di varia durata e contenuto.

Prossima data: 2022

Zagreb Film Festival
Zagreb Film Festival
Zagreb Film Festival @ Demjan Rožman.

Grazie ai suoi 19 anni di tradizione , il Festival del cinema di Zagabria è un momento clou dell’autunno. Il festival offre pellicole del cinema d’autore selezionate con meticolosa attenzione da parte degli organizzatori.

Prossima data: 14 novembre – 21 novembre 2021

4) Goditi i grandi spazi all’aperto: sport, spiagge, parchi e attività ricreative a Zagabria

Dove godere il sole e l’aria fresca a Zagabria

A Zagabria le aree verdi sono suddivise in cinque aree principali perfette per la ricreazione.

Jarun
From above, Jarun © Zagreb Tourist Board.

Sulle rive del lago Jarun vedrai molti giovani sfrecciare su pattini nelle ore mattutine, per non dimenticare poi coloro che amano praticare il jogging o passeggiare in compagnia dei propri amici a quattro zampe. Sebbene il lago di Jarun sia un lago artificiale creato per lo sport e la ricreazione, non devi per forza correre. Molti ci vanno solamente per fare una passeggiata. Altri invece ci vanno per fare grigliate all’aperto oppure per bere un caffè in uno dei tanti locali sulle rive del lago. A volte, noterai pure rematori o windsurfisti. Il lago di Jarun si trova a ovest del centro città.

Strolling up to Vidikovac in Maksimir park
Strolling up to Vidikovac in Maksimir park © Julien Duval.

Fondato nel 1787, il giardino pubblico di Maksimir fu il primo grande parco pubblico dell’Europa sudorientale. Si estende su una superficie complessiva di 316 ettari di foresta naturale, laghi, prati e sentieri. Inoltre, qui troverai lo zoo di Zagabria. Il parco di Maksimir è raggiungibile prendendo il tram in direzione di Dubrava o Dubec.

Bundek
From above, Bundek © Ivo Biočina.

Progettato appositamente per lo svago e le attività sportive, il parco Bundek è amato dai zagabresi durante i mesi estivi. Il parco ha una pista ciclabile che può essere usata anche per il pattinaggio. Nei dintorni del parco di Bundek puoi trovare ampi spazi verdi. Inoltre, è il luogo che ospita alcuni eventi da non perdere, come il Festival internazionale dei fuochi d’artificio e il Rujanfest in autunno.

Sava river snaking through Zagreb
As shown above, the Sava river snaking through Zagreb © Zagreb Tourist Board.

Il fiume Sava è un fiume che scorre presso Zagabria della lunghezza complessiva di quasi 1000 chilometri. La presenza del fiume Sava ha agevolato la nascita di varie aree per lo svago e lo sport situate lungo il fiume. 

Le migliori spiagge della città di Zagabria si trovano sul lago Jarun. In alternativa, puoi andare al lago di Bundek o trovare un posto lungo il fiume Sava.

Sljeme
From above, Sljeme © Marko Vrdoljak.

Ovunque ti troverai a Zagabria, noterai all’orizzonte la montagna di Medvedica. Insieme alla cattedrale di Zagabria, il monte Medvednica rappresenta uno dei simboli di Zagabria. Sljeme con i suoi 1035 metri di altezza è la vetta più alta. Medvednica è una riserva naturale che si estende su un’area di 228,26 km2-. Circa il 63% della riserva naturale è coperto da foreste. Troverai sentieri per passeggiate ed escursioni che si snodano ovunque. Inoltre, puoi trovare ottimi ristoranti rustici nelle vicinanze, la giusta ricompensa dopo una bella camminata in discesa.

Medvednica’s snow run, as used in competition © Hrvatski skijaški savez.

Se vuoi andare a sciare in inverno, c’è sempre neve sul monte Medvednica. La pista da sci si trova sulla vetta di Sljeme, la vetta più alta del monte Medvednica. Il centro sciistico di Sljeme è aperto a tutti i visitatori. Per ulteriori informazioni prima di pianificare il tuo viaggio, contatta il centro sciistico di Sljeme.

All’inizio di gennaio, le autorità cittadine organizzano la coppa Snow Queen (Snježna kraljica), una gara di sci che è una delle tante tappe della Coppa del Mondo di sci.

Zagreb Night Run è una corsa di 10 chilometri lungo le strade della città. La Maratona di Zagabria invece si svolge una settimana dopo. Infine, nel periodo natalizio c’è pure una corsa dell’ Avvento di Zagabria che ha viene organizzata ad inizio dicembre. Se invece preferisci fare jogging da solo/a, ti consigliamo di leggere la nostra guida sui percorsi da corsa a Zagabria.

5) Visita le principali istituzioni culturali: musei, gallerie e altro a Zagabria

Mestrovic Pavilion, Home of Croatian Artists, Džamija, pixabay
The Meštrović Pavilion

Zagabria ospita i principali musei nazionali della Croazia. Se stai cercando le migliori opere, la migliore architettura, fotografia e scultura di tutta la Croazia, allora la troverai qui. Lo studio Meštrović – chiamato così in onore di Ivan Meštrović , uno degli scultori più rappresentativi della Croazia moderna, raccoglie alcune delle sue opere più importanti.

Al Museo Croato di Arte Naif, l’influenza della campagna sull’arte croata ti darà il benvenuto.

Gvajana, Josip Generalić, 1978
Gvajana by Josip Generalić, (1978) © Croatian Museum of Naive Art.

Grazie a una collezione di incomparabile importanza nazionale, questo museo si diletta nel rappresentare la Croazia da un punto di vista autentico e incontaminato. Sebbene improvisando, gli artisti delle opere in esposizione hanno creato alcune delle opere più affascinanti, più belle e uniche della Croazia. La Galleria Klovićevi Dvori ha pubblicato l’elenco delle mostre nel 2021.

Mirogoj, the national cemetery
Mirogoj, the national cemetery © Romulić & Stojčić.

I cimiteri sono raramente elencati tra le attrazioni da non perdere, ma il cimitero di Mirogoj di Zagabria è una delle rare eccezioni. Non solo è il cimitero principale della città, ma anche il luogo di sepoltura dei croati più famosi degli ultimi 150 anni che riposano qui. Cupole in rame ossidato si trovano sopra l’edificio centrale e lungo le mura esterne. Uno degli architetti allora più importanti dell’Europa centrale di quell’epoca, Hermann Bollé, progettò alla fine del XIX secolo il cimitero di Mirogoj. Se ti trovi a Zagabria il giorno di Ognissanti (1° novembre), noterai una folla immensa di zagabresi dirigersi verso il cimitero.

Museum of Broken Relationships
Clasping hands in hope of permanence at the Museum of Broken Relationships.

Il Museo delle relazioni interrotte è uno dei musei più insoliti di Zagabria. Questo museo è nato grazie al contributo di molti donatori anonimi che hanno regato cimeli riguardanti la loro (ex) relazione, spesso accompagnati da una breve descrizione.

Gli oggetti in esposizione variano da oggetti domestici rotti a lettere d’amore, fotografie e addirittura un’ascia!

Dove alloggiare? Alberghi, alloggi, ostelli

Canopy by Hilton Zagreb

Canopy by Hilton Zagreb
As shown above, luxurious, modern bedroom in the Canopy by Hilton Zagreb

A pochi passi dalla stazione ferroviaria centrale di Zagabria (Glavni kolodvor), si trova il Canopy di Hilton Zagreb. Il Canopy è un boutique hotel paragonabile agli alberghi più quotati della catena Hilton. All’interno della catena di alberghi Hilton, il marchio Canopy rappresenta sicuramente una delle categorie più apprezzate. Attualmente in Europa ci sono solo quattro alberghi Hilton facenti parte della classe Canopy: a Parigi, Londra, Madrid e Zagabria.

Per soddisfare i criteri base della classe Canopy, l’albergo deve trovarsi nel cuore pulsante della città prescelta. Prendendo in considerazione che a pochi passi dal Canopy si trova il parco di Re Tomislav – un angolo dell’imperdibile Ferro di Cavallo di Lenuzzi – è chiaro che l’Hilton Canopy di Zagabria soddisfa questi criteri.

Canopy by Hilton Zagreb
Goditi lo stile di vita urbano di Zagabria

Canopy è il marchio urbano della catena Hilton, rivolto a coloro che amano vivere al meglio la città che li ospita. Di conseguenza, gli alberghi Canopy si adeguano all’ambiente circostante, creando un’esperienza più autentica. Noterai questo legame incredibile tra l’Hilton Canopy e Zagabria in ogni angolo dell’albergo. Sulle pareti delle stanze lussuose e ultramoderne, si trovano quadri raffiguranti il passato di Zagabria. Il bar dell’albergo è ben fornito di vini croati e birre artigianali. Nel menù giornaliero del ristorante vengono usati ingredienti freschi di carattere stagionale.

Canopy by Hilton Zagreb
If your visit to Zagreb includes business, then Canopy by Hilton Zagreb is a beautiful place for your meetings.

Per coloro che hanno intenzione di esplorare a fondo Zagabria, Canopy by Hilton Zagreb offre la possibilità di noleggiare biciclette gratuitamente. Esplorare Zagabria in bici è uno dei modi più pratici e veloci in assoluto. I luoghi d’interesse più importanti si trovano a pochi minuti di distanza. Fortunatamente la zona è relativamente tranquilla, quindi potrai dormire senza interruzione. In mattinata, potrai fare una colazione tipica a base di ingredienti locali. Tra le infrastrutture dell’albergo c’è una palestra aperta tutto il giorno, una terrazza con giardino sul tetto, un bar ed un ristorante.

Hilton Garden Inn Zagabria – Via Radnička

Hilton Garden Inn Zagreb - Radnička

Situato in un tranquillo viale alberato, ai margini del quartiere degli affari di Zagabria, l’Hilton Garden Inn Zagabria in via Radnička offre un soggiorno confortevole, rilassante e conveniente.

 I prezzi delle camere sono relativamente modesti, mentre l’albergo mantiene gli standard elevati della catena Hilton. L’Hilton Garden Inn di Zagabria si trova a meno di 1,5 chilometri dal Canopy by Hilton Zagabria. Inoltre, a due passi dall’albergo si trova la stazione degli autobus interurbani e internazionali di Zagabria. Passeggiando lungo il viale alberato in via Radnička, raggiungerai la fermata dei tram.

Hilton Garden Inn Zagreb - Radnička

Perfetto per le coppie in vacanza durante il fine settimana o per coloro che sono in un viaggio d’affari, i servizi dell’Hilton Garden Inn Zagreb – Radnička includono un centro fitness, parcheggio privato, cambio valuta e un bar. La ricezione è aperta 24 ore su 24, e saranno sempre disponibili a soddisfare ogni tua esigenza. Potrai fare colazione nel ristorante situato al piano terra. Nelle ore pomeridiane, molti ospiti  amano bere una tazza di caffè nella terrazza del ristorante. Nei mesi estivi, è un luogo abbastanza piacevole per gli incontri informali. Per chi dovesse dedicare il proprio tempo al lavoro, l’hotel offre un centro congressi, con sale riunioni ben attrezzate e WiFi.

Hilton Garden Inn Zagreb - Radnička

DoubleTree by Hilton Zagreb

DoubleTree Hilton Zagreb pool

Situato nel cuore del quartiere degli affari di Zagabria, a poche centinaia di metri dall’Hilton Garden Inn, il DoubleTree Hilton di Zagabria offre un soggiorno indimenticabile e servizi di prima classe. Potrai usufruire di una piscina coperta, di un centro fitness ultramoderno, bagno turco e sauna finlandese che, come molte camere dell’albergo, offre viste panoramiche sulla città. Il centro benessere offre una varietà di massaggi e trattamenti di bellezza.

DoubleTree Hilton Zagreb

Le camere e le suite sono fornite di larghe finestre vetrate, mobili in stile moderno, TV via cavo, connessione Wi-Fi gratuita e aria condizionata.

Al pianterreno si trova l’Oxbo Grill Restaurant&Bar. I buongustai apprezzeranno la vasta scelta del menu à la carte. Nelle ore mattutine puoi fare pure la colazione. Se hai intenzione di fare shopping o esplorare il centro storico della città, il DoubleTree Hilton Zagreb si trova in una  posizione ideale. L’albergo si trova vicino la fermata dei tram. Grazie alla prossimità dei tram, qualsiasi angolo di Zagabria è raggiungibile in pochi minuti. Inoltre, l’aeroporto di Zagabria si trova a soli 15 km di distanza dal DoubleTree by Hilton Zagreb.

DoubleTree Hilton Zagreb

Per ulteriori informazioni sugli alberghi di Zagabria, clicca qui.

Zagabria ha anche molti ostelli della gioventù. Verifica la disponibilità degli ostelli..

Cerchi un alloggio privato?

Dove mangiare e bere a Zagabria? I migliori ristoranti e bar

Ristoranti

Noel, Zagreb
Food at Noel.

Noel Zagreb  non è solamente il primo ristorante stellato Michelin Zagabria, ma attualmente è anche l’unico. Al di là dell’aspetto delle pietanze e dell’abilità dei cuochi, c’è un autentico spirito croato nelle pietanze che vengono servite.

Ingredienti freschi e di stagione, preparati in stile moderno e creativo. Pochi ristoranti in Croazia hanno un approccio così innovativo e diverso come Nav.

Restaurant ReUnion
Deftly cooked classics at Restaurant ReUnion, presented with finesse.

Il popolarissimo ristorante Restaurant ReUnion offre piatti tipici utilizzando ingredienti freschi acquistati al mercato di Dolac. Il menù include pietanze mediterranee e mitteleuropee. il risotto al nero di seppoa, i mlinci, la cotoletta e la pasta sono i cavalli di battaglia di questo ristorante.

Situato di fronte alla Casa dello Studente Stjepan Radić, a dieci minuti di tram dal centro città, Namaste ha un ottimo rapporto qualità-prezzo. Namaste è un autentico ristorante indiano, specializzato nei piatti del sud est asiatico. Per concludere Namaste ha una miriade di piatti vegetariani.

La cucina singalese è completamente diversa da quella indiana. Le insalate, zuppe e curry di Curry Bowl sono la perfetta introduzione alla cucina dell’isola asiatica. Un consiglio a coloro che visiteranno questo locale per la prima volta, ordinate un piatto di kotthu.

Se stai cercando piatti vegetariani come il Falafel, ecc. questo è il posto giusto per te. L’unica cosa che dovrai fare è scegliere tra i vari gusti disponibili: originale, al coriandolo, alla barbabietola o alla patata dolce. I falafel li puoi mangiare sotto forma di insalata o involtino. Se vuoi saperne di più sui dai un’occhiata alla nostra pagina dedicata all’argomento.

Recentemente sul nostro sito gemello Total Croatia News abbiamo  pubblicato la guida di tutti i ristoranti vegani di Zagabria. Se vuoi vedere la l’elenco dei ristoranti, clicca qui. Inoltre, se vuoi provare le specialità locali a base vegetale, leggi il seguente articolo.

Se invece non hai nessun problema nel mangiare i piatti a base di carne, in tal caso non dovresti tornare in Italia senza aver mangiato un piatto di carne mista in compagnia. Infatti, la carne mista è talmente amata come specialità locale, che lo standard di preparazione è generalmente alto in qualsiasi locale. Se vuoi assaggiare la classica grigliata balcanica, allora ti consigliamo di visitare i seguenti locali; Pri Zvoncu; Pivnica Budweiser; Batak; Sofra; Magazinska klet; Bistro MZ (aka Kod Srbina).

Štrukli
As shown above, Zagreb favourite Štrukli © Bonč.

Se vuoi mangiare come un zagabrese doc, devi assolutamente provare i famosi Štrukli. Sia cotti al forno che bolliti, troverai questo famoso piatto un po’ ovunque a Zagabria. Ma che cosa sono gli Štrukli? Sono dei fagottini di pasta con un ripieno a base di formaggio e panna acida, creando quindi un piatto poliedrico, che può essere un dessert, un antipasto o un secondo piatto. In alcune località fuori Zagabria (precisamente a Velika Gorica, in periferia) fanno gli štrukli con il ripieno di tartufi locali.

Come seconda cosa, a Zagabria molti locali offrono il cosiddetto “gablec“. È una parola usata per descrivere il pasto del mezzogiorno (molto simile alla merenda dalmata, o al brunch inglese). Gablec è di solito un piatto piccolo, servito nei ristoranti economici durante l’ora di pranzo. In particolare, offrono spesso il “grah” – una minestra a base di fagioli, cotti con pancetta e/o salsiccia – un classico.

I migliori bar di Zagabria

bar of Canopy by Hilton Zagreb
As shown above, the spacious, welcoming bar of Canopy by Hilton Zagreb.

Al Canopy Central Bar puoi provare piatti autentici, birre artigianali appositamente selezionate, liquori locali, vini provenienti da tutta la Croazia e cocktail d’autore.

mini pool at Swanky Monkey Hostel
Thank goodness for the mini pool at Swanky Monkey Hostel. It looks like the only bath some of this lot have had all year.

Il bar dello Swanky Monkey Hostel ha un’atmosfera fantastica, una mini piscina ed è diviso in diversi livelli. A Most Unusual Garden è un caffè bar con giardino, con tanto di casa sull’albero Mr. Fogg è un locale che trae ispirazione dal libro “Il giro del mondo in 80 giorni” di Jules Verne. 22000 Milja è basato invece sul libro 20.000 leghe sotto i mari di Verne. Pločnik ha una discoteca al pianterreno e un grande negozio di dischi al piano di sopra.

I migliori bar per gli appassionati di musica rock a Zagabria sono: Legend Riders Blues Bar; Dobar zvuk; Valhalla Beer Bar; Bikers Beer Factory; Vintage Industrial Bar.

Negli ultimi 10 anni il mondo della birra artigianale in Croazia ha riscontrato una forte espansione, con Zagabria nel ruolo di capitale della birra artigianale. Se sei un amante della birra artigianale, ci sono diversi bar che meritano di essere visitati, come ad esempio: Beertija; Harat’s; Pločnik; Hostel Swanky Mint; Bikers Beer Factory; Vintage Industrial Bar.

Zagabria non è solamente la capitale della birra artigianale, ma anche la città che ha iniziato per prima a produrre la birra artigianale in Croazia. Infatti, la birreria Medvedgrad ha recentemente celebrato un quarto di secolo di attività. Se vuoi assaggiare un bel boccale di birra Medvedgrad, puoi trovarla in via Ilica, Tkalčićeva, Samoborska, o Vukovarska.

Il secondo marchio di birra artigianale a Zagabria fu Zmajsko (La birra del dragone). Zmajsko produce sia la classica birra lager chiara che la birra scura (stout). Il terzo marchio fu fondato da un ex dipendente di Zmajsko e si chiama Pri Marius . Questa birra ha ottenuto enormi consensi negli ultimi anni. Inoltre, prova a trovare Nova Runda  che negli ultimi anni organizza festival della birra nel loro birrificio di Zagabria.

outside the Garden Brewery Taproom in Žitnjak
As shown above, outside the Garden Brewery Taproom in Žitnjak.

Il marchio Garden Brewery non è solamente una delle birre preferite nei vari festival musicali in Croazia, ma è stato anche il primo produttore di birra artigianale a vendere la birra artigianale in lattine. Successivamente, sono diventati il maggior esportatore di birra artigianale della Croazia. Troverai le loro lattine da 33 cl in molti supermercati. Se invece preferisci la loro birra alla spina puoi visitare la loro birreria nel sobborgo di Žitnjak.

La cattedrale di Zagabria

Zagreb cathedral
In 2020, Zagreb cathedral © Ex13.

La cattedrale di Zagabria è il più grande sito religioso del paese. Fino al terremoto del 2020 la cattedrale era alta 105 metri. Successivamente, a seguito della rimozione (per motivi di sicurezza) delle parti superiori delle due torri, si attesta a 92 metri. Questa modifica è solamento un ennesimo esempio che dimostra il carattere mutevole della cattedrale di Zagabria.

La storia della cattedrale di Zagabria risale al 1093, quando re Ladislao fondò la diocesi di Zagabria.

Enrico Nardi's 1877 painting of Zagreb cathedral
Enrico Nardi’s 1877 painting of Zagreb cathedral © Zagreb City Museum.

Nel 1880, il terremoto di Zagabria danneggiò irreparabilmente la torre della cattedrale. Inoltre, la navata principale crollò completamente. Herman Bollé fu assunto nel ruolo di principale responsabile per i lavori di restauro. Bollè decise, non senza poche polemiche, di ricostruire la cattedrale in stile neogotico. Fu in quel periodo che la cattedrale di Zagabria ottenne le due guglie grazie alle quali è ancora oggi conosciuta.

La parola degli esperti: i migliori tour

Come in qualsiasi città europea, Zagabria offre moltissime gite e tour. In realtà, il centro di Zagabria è piuttosto compatto. Quindi, nel caso decidessi di fare una visita guidata, puoi stare certo che non perderai l’occasioone di sentire i particolari più importanti  della storia di Zagabria mentre cammini. In alcuni casi, non devi nemmeno passeggiare. Se vuoi provare qualcosa di diverso, ti consigliamo di prenotare il tour dedicato ai fantasmi e draghi di Zagabria  ( Ghosts and Dragons Tour ). Avrai occasione di imparare a fondo lo spirito di Zagabria.

In alternativa, puoi partecipare in un giro il quale ti darà la possibilità di imparare il croato. Grazie alla comprensione di un paio di parole in croato potrai capire più facilemente la storia e mentalità di Zagabria. Se non sei un amante delle passeggiate, allora ti consigliamo il Blue Line Tour. Il Blue Line Tour include i luoghi più straordinari di Zagabria raggiungibili tramite mezzi pubblici. Se invece preferisci un tour più personalizzato in macchina, allora ti consigliamo un un giro con la mitica Yugo la versione jugoslava della Fiat 127. Yugocar Adventure non include solamente le principali attrazioni turistiche di Zagabria, ma anche la regione dello Zagorje o i laghi di Plitvice.

Le migliori gite in giornata

Esplora la regione di Zagabria

rolling hills of Zagreb County
Rolling hills of Zagreb County © Zagreb County Tourist Board.

Raggiungibile sia in bicicletta che in auto, la contea di Zagabria è praticamente la zona periferica di Zagabria. Troverai innumerevoli attività e luoghi di interesse in ogni angolo, dato che la regione di Zagabria è abbastanza vasta. Se vuoi esplorare uno stile di vita più semplice, allora i villaggi della regione di Zagabria sono il posto ideale. Questa regione ha fortunatamente preservato l’architettura e l’agricoltura che la contradistingue da secoli. Se ami la natura incontaminata, ti consigliamo le colline di Žumberak e Samobor. Perfette per l’escursionismo e le arrampicate, fanno parte di una delle tante aree protette della Croazia, e la cosa bella è che sono a portata di mano (vedi sotto).

Parco nazionale dei laghi di Plitvice

Plitvice Lakes National Park
Plitvice Lakes National Park © Bfoto.ru

Situato a soli 140 chilometri di distanza da Zagabria, il Parco nazionale dei laghi di Plitvice è senza ombra di dubbio il parco nazionale croato più visitato. A Plitvice troverai una serie di laghi collegati tra di loro tramite numerose cascate. Grazie a ponticelli in legno e battelli elettrici potrai vedere le cascate a distanza ravvicinata. Il parco nazionale si estende su un’area di circa 300 km2, composta nella maggior parte dei casi da fitti boschi e una natura indisturbata. Se vuoi saperne di più sul parco, leggi la nostra guida.

Parco Naturale di Samobor e Žumberak

Hills around Samobor © Samobor Tourist Board.

Samobor è una delle mete preferite degli zagabresi durante i fine settimana. È una cittadina molto pittoresca, circondata da colline. Le colline del parco di Žumberak rendono quest’area ideale per l’escursionismo. Inoltre, la città di Samobor è abbastanza famosa per alcuni piatti tipici. Sia la cittadina di Samobor che il parco di Žumberak si trovano all’interno della contea di Zagabria. Per scoprire a fondo quest’area dovresti passare un intera giornata. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra guida.

Zagorje

zagorje
As shown above, hills of Zagorje © Ivo Biočina.

La regione dello Zagorje è un paesaggio piuttosto rurale, pieno di colline. In molti casi troverai vigneti lungo i sentieri di campagna. Zagorje è una regione rurale della Croazia situata a nord di Zagabria. Troverai ristoranti rustici all’interno di antichi castelli e panorami indimenticabili. Se vuoi saperne di più sulla regione dello Zagorje, allora leggi la nostra guida.

Benessere e Turismo della salute

La Croazia – ed in particolare Zagabria – negli ultimi anni hanno ottenuto risultati importanti nel settore del turismo della salute. L’arrivo di Ryanair nella capitale nell’estate del 2021 ha finalmente creato tutti i presupposti per espandere l’offerta di Zagabria su nuovi mercati europei. Grazie ai prezzi economici dei biglietti, il costo del trattamento, dei voli e delle vacanze è spesso molto più economico rispetto al costo del medesimo servizio in molti paesi dell’Europa occidentale, Italia inclusa. In passato abbiamo pubblicato un articolo di un paziente americano che ha risparmiato una marea di soldi grazie a una clinica zagabrese. Leggi la storia di Carl.

La qualità del servizio delle cliniche private in Croazia è paragonabile a molte cliniche di fama mondiale. Nel dicembre del 2019, la Bagatin Clinic è stata votata come la migliore clinica di chirurgia estetica a livello mondiale dall’International Medical Travel Journal di Berlino. L’ospedale di Santa Caterina è uno dei principali ospedali al mondo ed è stato il primo a dare il via ai test farmacogenetici in Europa, in collaborazione con Mayo Clinic. Svjetlost è il leader regionale nell’esecuzione di interventi di chirurgia oculare correttiva. L’elenco delle cliniche di livello mondiale continua. Scopri di più nella nostra apposita guida.

Nomadi digitali a Zagabria

Zagabria già da un paio d’anni ospita una comunità di nomadi digitali, ma la vera e propria ondata di nomadi è iniziata dall’introduzione del permesso di soggiorno per i nomadi digitali a partire dal 1 gennaio 2021.

Mentre la maggior parte dei nomadi digitali preferiscono le zone costiere e il clima mediterraneo, un numero crescente di nomadi digitali ha deciso di stabilirsi nella capitale. Zagabria offre prezzi relativamente convenienti, un’ottima connessione internet, sicurezza, una popolazione multilingue, moltissime start up, un’ottima offerta enogastronomica e di intrattenimento, nonché uno stile di vita abbastanza confortevole.

La città ha preso la palla al balzo, ospitando lo Zagreb Digital Nomad Week nel giugno del 2021, una delle numerose iniziative del comune di Zagabria in collaborazione con il mondo del settore privato.

Per ulteriori informazioni sulla scena dei nomadi digitali in Croazia, dai un’occhiata alla guida TC, e segui le ultimissime notizie nella sezione dedicata ai servizi per stranieri e nomadi digitali in Croazia.

Il clima di Zagabria

Il clima di Zagabria è generalmente mite durante gli inverni e caldo e temperato durante l’estate. In genere i mesi da maggio e settembre sono relativamente caldi e piacevoli. In media, la temperatura in questi mesi è di circa 22 gradi di giorno e 13 gradi di notte. Non sorprende quindi che i mesi di giugno, luglio e agosto siano i mesi più caldi, con una media di 23 °C. Dicembre e gennaio sono i mesi più freddi.

Dov’è Zagabria? Mappa di Zagabria

Città di Zagabria

Zagabria si trova nella Croazia centrale e continentale, a circa 30 chilometri a est del confine sloveno.  La città di Fiume è il punto più vicino alla costa adriatica (160 km da Zagabria). Per essere precisi, le coordinate GPS di Zagabria rispetto a latitudine e longitudine sono 45,8150° N, 15,9819° E. Il codice postale di Zagabria è 10000.

Congressi e conferenze

La catena Hilton di Zagabria dispone di eccellenti strutture per congressi disponibili a seconda delle dimensioni, della durata e del tipo di manifestazione che hai in piano di organizzare.

Double Tree Hilton by Zagreb dispone di oltre 1.250 metri quadrati di spazio per riunioni, mentre la sala congressi Mimosa può ospitare fino a 325 persone. Tutte le sale riunioni sono dotate di moderne apparecchiature audiovisive. L’albergo può organizzare il coordinamento di più riunioni e servizi di catering.

Le sale congressi Penkala e Tesla del Canopy by Hilton hotel possono ospitare rispettivamente fino a 10 e 16 persone. Sono sale riunioni in stile non convenzionale ed hanno un arredamento confortevole che rendono questi spazi ideali per riunioni in assoluta privacy.

Hilton Garden Inn Zagreb  dispone di 6 sale congressi, la più grande delle quali ha una superficie di 362 m2, mentre l’area complessiva supera i 828 m2.

Il mercato degli immobili e degli affitti di Zagabria

Il mercato immobiliare è in continuo cambiamento e diversi fattori devono essere presi in considerazione prima dell’acquisto o della stipula del contratto d’affitto.

Il devastante terremoto del 2020 ha radicalmente influito sul mercato immobiliare della città. Molti edifici nel centro storico di Zagabria non sono ancora sicuri e disponibili per l’affitto. Gli edifici più antichi hanno sofferto più danni rispetto a quelli di nuova data, ed il centro di Zagabria non ha lo stesso tasso di densità della popolazione come prima.

Un altro fattore che ha influito sul mercato degli immobili è stata la crescita del settore turistico a Zagabria e l’aumento di popolarità degli alloggi a breve termine tramite piattaforme come AirBnB e Booking.com: la rapida crescita del turismo a Zagabria è un fenomeno relativamente recente.

La pandemia ha cambiato le carte in tavola, diminuendo il numero di turisti, ma prolungando la durata media di permanenza. Per saperne di più sul processo di acquisto degli immobili, ti consiglio di leggere la nostra guida.

I nostri collaboratori dell’azienda Zagreb West hanno decenni di esperienza nel mercato degli immobili di Zagabria, puoi contattarli per ulteriori informazioni se stai cercando di acquistare o affittare un immobile.

Come arrivare a Zagabria e spostarsi in città

Voli per Zagabria
check-in at Zagreb Franjo Tuđman Airport
Spacious check-in at Zagreb Franjo Tuđman Airport @ zagreb-airport.hr.

Per ricevere gli ultimi aggiornamenti sui voli per Zagabria, controlla le  ultime notizie sui voli su Total Croatia News.  In alternativa, puoi dare un’occhiata al sito web dell’aeroporto in continuo aggiornamento. Se viaggi all’aeroporto di Zagabria e hai bisogno di informazioni utili, ad esempio dove noleggiare un’auto, leggi qui.

Autobus a Zagabria: Intercity e locali

Il terminal degli autobus di Zagabria è la stazione degli autobus interurbani e internazionali di Zagabria. Ognuna delle 44 piattaforme è attiva 24 ore su 24. Se desideri maggiori informazioni sui collegamenti autobus nazionali e internazionali di Zagabria, ecco una panoramica .

Arrivare a Zagabria in macchina

Zagabria è la città con la migliore infrastruttura stradale della Croazia. Si trova sulle rotta europea E70, che collega la Spagna con la Georgia,  sulla rotta E59 che collega Praga, Vienna, Maribor, Zagabria e sulla E65, che collega la Svezia con la Grecia.

Treni a Zagabria
Zagreb central train station (Glavni kolodvor)
As shown above, Zagreb central train station (Glavni kolodvor) @ ZET.

Zagabria è ben collegata con la rete ferroviaria europea, puoi viaggiare direttamente da Zagabria verso molte capitali europee. Nello specifico, troverai treni per Zagabria da città come Belgrado, Budapest e Lubiana. Inoltre, puoi prendere raggiungere Zagabria in treno dall’Austria, Germania e Svizzera. Le linee domestiche più popolari sono quelle che collegano Zagabria con Fiume e Spalato, che durante la stagione estiva includono pure treni notturni. Per ulteriori informazioni sui viaggi in treno in Croazia, clicca qui per leggere la guida TC.

Spostarsi a Zagabria

Zagreb's distinctive blue trams and local buses
As shown above, the city’s distinctive blue trams and local buses © ZET.

Il trasporto pubblico a Zagabria è veloce, pulito e ben organizzato. In effetti, la rete dei trasporti pubblici di Zagabria è una delle migliori d’Europa. Inoltre, i pullman ed i tram sono  completamente integrati. Se devi andare da qualche parte dove non ci sono le fermate dei tram, troverai di sicuro una fermata dei pullman nei paraggi.

Biglietti dei tram e pullman di Zagabria
4 kuna Zagreb public transport ticket
As shown above, the standard 4 kuna public transport ticket. Both trams and buses use the same ticket, this one valid for 30 minutes © Marc Rowlands.

I biglietti dei tram e pullman sono esattamente gli stessi. Il modo migliore (e più economico) per acquistare un biglietto è comprarlo presso un’edicola/tabacchino, come Tisak o iNovine. Noterai i chioschi di Tisak e iNovine un po’ ovunque, di solito vendono sigarette, riviste, bevande e simili.

Un biglietto standard costa solamente 4 kune (se acquistato in anticipo). Puoi utilizzare questo biglietto sia per gli autobus che per i tram. Inoltre, puoi cambiare tram o autobus tutte le volte che vuoi. Il biglietto diventa valido dopo averlo timbrato con la macchinetta obliteratrice all’entrata degli autobus o tram. Tuttavia, il biglietto da 4 kune è valido solamente per la durata complessiva di 30 minuti. Generalmente, questi biglietti vengono utilizzati come una corsa di sola andata ed un altro viene acquistato per il viaggio di ritorno.

Sia i conducenti degli autobus che quelli dei tram ti venderanno su richiesta un biglietto. Dato che non vendono i soliti biglietti da 4 kune, dovrai pagare di più per il tuo viaggio. Se hai intenzione di utilizzare spesso i tram e gli autobus di Zagabria, il miglior consiglio è di acquistare più biglietti da 4 kune contemporaneamente. In alternativa è possibile acquistare abbonamenti giornalieri o mensili.

La rete tranviaria di Zagabria
trams on Ilica
As shown above, trams on Ilica © Zagreb Tourist Board.

La rete tranviaria di Zagabria è abbastanza puntuale e affidabile, la rete si estende lungo tutta la città. I tram sono presenti pure in alcuni sobborghi di periferia a circa 40 minuti dal centro. Ti consigliamo di informarti in anticipo su tutte le modalità di trasporto, ecco come.

Pullman
Local, inner city buses, Zagreb
Local, inner city buses © ZET.

Se hai bisogno di viaggiare in qualche rione dove non ci sono i tram, in tal caso per forza di cosa dovrai usare i pullman. Gli autobus locali spesso fungono il ruolo di alternativa alle linee dei tram dopo la mezzanotte o durante i periodi di manutenzione. Se vuoi raggiungere l’aeroporto di Zagabria, l’autobus è l’opzione più economica.

Oltre agli autobus urbani, Zagabria ha anche una fitta rete di autobus interurbani. A Zagabria ci sono due principali stazioni degli autobus in centro. Se vuoi prendere un autobus locale, allora dovrai raggiungere la stazione che si trova, dietro Importanne Centar. Or, pick up the line you need from a street on the route. Se vuoi prendere il bus navetta per l’aeroporto, la zone costiere, altre città croate o europee, allora dovrai dirigerti alla stazione centrale degli autobus, l’Autobusni Kolodvor. Entrambe le stazioni degli autobus si trovano in centro e sono collegate via tram. Se vuoi vedere l’orario degli autobus a Zagabria, clicca qui.

Taxi e Uber

Di solito i tassì più costosi di Zagabria sono quelli che si trovano vicino la stazione degli autobus, l’aeroporto ed edifici pubblici. Se avrai un bisogno urgente di prendere un tassì, allora dovrai seguire un paio di semplici regole. In primo luogo, dovrai chiedere e concorade il prezzo della corsa prima di salire in macchina. In secondo luogo, sii consapevole del valore della valuta locale. Solamente un ingenuo concorda un prezzo senza sapere il valore effettivo della kuna.

Il qualità del servizio dei taxi di Zagabria è diventata molto più piacevole grazie ai recenti decreti legge che hanno liberalizzato il mercato. Taxi Cammeo è il primo operatore ampiamente riconosciuto e di fiducia. Inoltre, ci sono altre opzioni affidabili e più economiche. Scaricando app come Uber e Bolt troverai taxi a basso costo.

Convetturaggio

L’app di covetturaggio BlaBlaCar  è presente in Croazia. Se non l’hai installata in precedenza, ti consigliamo di installarla prima di venire. In alternativa, ci sono diversi gruppi Facebook molto popolari che iniziano con la parola “Prijevoz” (trasporto). In entrambi i casi parliamo di opzioni abbastanza affidabili e economiche che ti permetteranno di viaggiare da un luogo all’altro.

For general travel around Croatia, check the biggest ‘Prijevoz’ group here. If you’re looking for more specific journeys, then find a group for Zagreb – Osijek here. Also, there’s one for general to and from Zagreb travel here. Additionally, this one is exclusively for travel between Split and Zagreb.

Bike

A Zagabria ci sono molte agenzie che si occupano di noleggio biciclette. Next Bike ha 17 sedi  in città dove puoi ritirare o lasciare un bicicletta. Questo servizio è abbastanza pratico per coloro che hanno bisogno di una corsa veloce attraverso la città. Costa 5 kune per una corsa di 30 minuti o 10 kune per una bicicletta elettrica o un tandem. Scarica l’app e collegala con la tua carta di credito per effettuare il pagamento. Se vuoi saperne di più, allora clicca al seguente collegamento. Sia Pedaloo che bike.com.hr offrono lo stesso servizio.

Parcheggiare a Zagabria

Ci sono tre zone parcheggio nel centro di Zagabria:

  • Zona 1 (rossa): 12 kn/h, max. 2 ore; 100 kn/giornata
  • Zona 2 (gialla): 5 kn/h, max. 3 ore; 60 kn/giornata
  • Zona 3 (verde): 2 kn/h, no max. tempo di attesa; 20 kn/giornata

Per vedere la panoramica completa dei parcheggi di Zagabria, clicca qui.

Come arrivare all’aeroporto da Zagabria

Se viaggi da solo, il modo più economico per raggiungere l’aeroporto da Zagabria è l’autobus. Il bus navetta aeroportuale parte regolarmente dalla stazione centrale (Autobusni Kolodvor). Il prezzo del biglietto è di circa 25 kune e puoi controllare  l’orario qui. Ultimamente è stata introdotta la linea 290 degli autobus urbani della compagnia di trasporti pubblici ZET. Se vuoi vedere gli orari clicca qui.

route of city bus line 290 from Kvatrnikov trg to the airport
As shown above, the route of city bus line 290 from Kvatrnikov trg to the airport © ZET.
Trasferimenti privati

Cerchi un trasferimento veloce, affidabile e pratico da o per Zagabria? Contatta i nostri collaboratori di TC Adriatic Transfers per una soluzione rapida e semplice.

Zagabria e il coronavirus

Il coronavirus fa parte della vita quotidiana di Zagabria dall’inizio del 2020. La situazione è in continuo cambiamento. Per seguire le notizie più recenti, ti consigliamo di visitare la pagina TC coronavirus in Croazia, che viene aggiornata su base giornaliera.

Ulteriori informazioni

Ente per il turismo del Comune di Zagabria

Indirizzo:  Kaptol 5, 10000 Zagabria, Croazia
Email[email protected]
Telefono: +385 1 48 98 555
Sito webinfozagreb.hr/
Pagina Facebookfacebook.com/visitzagreb

Centro informazioni per i visitatori di Zagabria

Indirizzo: Piazza Ban Jelačić 11, 10000 Zagabria, Croazia
Telefono: +385 1 48 14 051, +385 1 48 14 052, +385 1 48 14 054
Orario di lavoro: Lun – Ven: 9-20; sab, dom, festivi: 10-18

Stai cercando informazioni utili su Zagabria in questo momento?

Ci sono diverse app scaricabili gratuitamente che renderanno il tuo soggiorno a Zagabria più piacevole. Scopri i servizi disponibili e dove scaricare le app, il tutto su un’unica piattaforma.

Se hai intenzione di visitare i siti più importanti della città, puoi usare la tessera Zagreb Card, che ti permetterà di usufruire gratuitamente del trasporto pubblico e ottenere sconti all’ingresso dei principali quattro musei e del giardino zoologico di Zagabria. La tessera è valida per la durata di  24 e 72 ore.

Se vuoi ricevere le ultime notizie su Zagabria, controlla qui.

Questo articolo è la versione breve tradotta in italiano. Per leggere l’originale in inglese, clicca qui.

Questa guida di Zagabria è stata creata in collaborazione con Hilton Hotels di Zagabria.