Some posts contain compensated links. Please read this disclaimer for more info.

Perchè la Croazia? La destinazione turistica più calda in Europa ha qualcosa per tutti. Cultura, cibo, vino, tradizione, festivals, UNESCO, natura, party e turismo d’adrenalina!

Dunque perchè proprio la Croazia quando ci sono tanti altri fantastici posti sul nostro pianeta? Avendo vissuto per 16 anni in Croazia, potrei sedermi con te per una settimana e raccontarti perchè dovresti visitarla, ma focalizziamoci per ora sulle 10 cose migliori di questo bellissimo Paese.

Spiagge in Croazia: Paradiso sulla Terra

‘Il Mediterraneo come era una volta’ è stato probabilmente uno degli slogan più di successo di tutti i tempi. Essendo in ripresa dopo una devastante guerra d’indipendenza dall’ex Jugoslavia, ed essendo un nuovo Paese di cui pochi avevano sentito parlare (e ancora meno erano in grado di trovare sulla mappa), lo slogan del Croatian Tourist Board fu un successo assoluto.

Il Mediterraneo come era una volta

Sole, mare e spiagge infinite – la Croazia era (ed è…) un successo assoluto. Un nuovo paese in Europa con spiagge eccezionali.

Spiagge per famiglie, spiagge romantiche, spiagge isolate. Con circa 2000 km di costa e oltre 1000 isole, la Croazia è probabilmente la destinazione migliore per le spiagge in Europa. Trova la spiaggia che incontra i tuoi gusti in Total Croatia beach section.

Anthony Bourdain: se non hai provato il cibo croato…

“Questo è cibo di prima classe, vino di prima qualità, formaggio di prima classe. La prossima grande novità è la Croazia! Se non sei ancora stato qui, sei un idiota!”

Il grande e compianto Anthony Bourdain alla scoperta della cucina croata nel 2012

Cosa dire riguardo il cibo in Croazia? Una nazione che non ha una cucina nazionale ma con alcuni dei più eccezionali e autentici piatti del pianeta.

Un paese dove la salutare dieta Mediterranea è protetta dall’UNESCO sulle isole di Hvar e Brac.

Dai tartufi dell’Istria alle ostriche in Ston e il ghiro in Hvar, la Croazia eccelle per la sua originale cucina di qualità. L’olio d’oliva d’Istria è stato designato come migliore al mondo, mentre i vini croati continuano a meravigliare l’industria globale. Specialmente dopo la scoperta del 2001 che l’originale Zinfandel proviene dalla Croazia, molto vicino a Spalato.

La Croazia ha fantastiche esperienze gourmet, 12 mesi all’anno. Scopri di più riguardo i festival di cibo autentico in tutto il Paese.

I ristoranti in Croazia si stanno trasformando, e stanno abbracciando lentamente le influenze internazionali, mentre l’enfasi resta sulla cucina tradizionale. Per saperne di più riguardo la cucina croata, le ricette, i ristoranti,e le cose da non perdere, visita Total Croatia food section.

L’originale Zinfandel e altre 129 varietà d’uva indigene: incontro con il vino croato

Una delle cose che più affascina i visitatori la prima volta è la qualità del vino. E, dopo qualche bicchiere, si chiedono perchè non hanno mai sentito parlare del vino croato prima d’ora.

In un mondo omogeneo di varietà d’uva internazionali, la Croazia ha provveduto ad essere un fresco cambiamento. Nel 2001, l’Università del Davis ha dimostrato che l’uva Zinfandel ha le sue origini vicino alla città di Spalato.

Solo una ragione in più per visitare questo bellissimo Paese. E con 129 altre favolose varietà indigene, la Croazia sta attraendo la seria attenzione della comunità internazionale dei vini. Un inglese Mastro del Vino si è trasferito a Hvar per produrre vino dalle varietà d’uva locali.

Non lasciare la Croazia senza assaggiare il vino o senza visitare almeno una cantina. Clicca qui per scoprire come farlo e tutto il resto riguardo i vini croati.

Siti d’eredità mondiale UNESCO ed eredità intangibile

Ovunque tu sia, non ti servirà molto tempo per realizzare che questo è un Paese con una cultura immensa.

Questo piccolo paese di appena 4 milioni di abitanti ha una storia che risale a millenni fa. Così come un’impronta UNESCO che riflette la sua eredità. Per questo ci sono non meno di 11 siti UNESCO d’eredità mondiale.

Aggiungi un’incredibile quantità di intangibile eredità UNESCO, e il “Perchè la Croazia” diventa immediatamente molto più comprensibile. Scopri di più riguardo l’eredità UNESCO in Croazia.

Croazia capitale europea del Festival?

Scegli un’area d’interesse e ti darò un festival. La Croazia sta diventando conosciuta come una destinazione calda per festival musicali negli ultimi anni, ed a ragione.

Ma è anche una destinazione con festival pedigree in molte altre aree.

Cibo, letteratura, danza, teatro, arte, musica – la scelta è tua, ma una cosa è sicura: la Croazia è un Paese dai fantastici festival.

La pandemia ha messo in pausa la scena dei festival croati nel 2020. Tornerà del 2021?

Cultura, Cultura, Cultura

Cosa dire? Un Paese con il più vecchio teatro pubblico (che ha riaperto nel 2019). Un Paese che ha il sesto anfiteatro Romano più grande al mondo, che oggi è utilizzato per lotte tra gladiatori turistici e per festival musicali.

Ovunque tu guarda, il passato non è mai molto lontano. É un paese che ti stupirà con la sua eredità, cultura, e tradizioni. Scopri di più riguardo la cultura in Croazia.

Natura & Parchi Nazionali: 10% della Croazia

Immagina un Paese che ha più del 10% del suo territorio occupato da parchi nazionali e natura. Un paese che ha dato anche i natali a Nikola Tesla, forse il più grande genio nato su questo pianeta.

La Croazia è naturalmente bella, ma da nessuna parte lo è più che nella bellezza della sua natura. Scopri la natura ed i parchi nazionali che rappresentano uno stupefacente 10% del Paese.

Turismo d’avventura: kayak, vela, corsa, ciclismo

Tu hai sentito parlare di questo piccolo paese e del suo successo sportivo, giusto? Un Paese di 4 milioni che ha raggiunto la finale di Coppa del Mondo a Mosca nel 2018? La città di Spalato ha il numero di medaglie olimpiche pro capite maggiore di qualsiasi altra città al mondo.

La Croazia è una delle destinazioni sportive migliori in Europa. Vela, kayak, ciclismo, arrampicata, escursionismo – c’è di tutto. E di più! Il turismo d’avventura è molto in voga in questi giorni. Vedere gli sforzi profusi per sviluppare un turismo d’avventura 12 mesi all’anno è davvero piacevole.

Clicca qui per scoprire di più riguardo lo sport e il turismo d’avventura.

Sicurezza: la vita come era una volta

In molti casi sembra come un’ossimoro. Uno dei Paesi più sicuri al mondo che proviene da una brutale guerra di meno di 25 anni fa.

Ma la Croazia, che emerge vittoriosa dalla guerra nel 1995, è incredibilmente sicura.

Ricordo di aver letto in un giornale locale che 50 litri di olio d’oliva sono stati derubati in un villaggio in Hvar. Questa era una notizia regionale!!

La vita è così sicura che i turisti lascia la Croazia con invidia, non tanto per la bellezza del Paese, ma più per la sicurezza che offre. Vieni, fanne esperienza, e poi dimmi che la vita ad Occidente è ‘progresso’ . La Croazia ha tanto da insegnare al mondo moderno, se il mondo moderno volesse prestare ascolto.

Tradizione, una Terra come nessun’altra

La Pasqua a Hvar include una tradizione dell’UNESCO che risale a più di 500 anni fa: i portatori della Croce scalzi conducono da sei città e villaggi simultaneamente i loro accoliti e pellegrini per 22 km nella notte del Giovedì Santo.

La guida al dettaglio Total Croatia sulle tradizioni della Croazia apparirà breve, ma nel frattempo, fai un assaggio dalla complete Croatian UNESCO World Heritage Site and intangible heritage list. É abbastanza impressionante!