Some posts contain compensated links. Please read this disclaimer for more info.

Andare dall’Italia alla Croazia sta diventando sempre più semplice. Ecco una panoramica delle opzioni via terra, mare e cielo – via bus, auto, treno, aereoplano, traghetto, e catamarano.

La realtà del 2021: misure epidemiologiche

Per andare dall’Italia alla Croazia, molto probabilmente dovrai attraversare la Slovenia. Sebbene ciò complichi in qualche modo le cose per i viaggiatori in questi tempi di COVID-19, la complicazione in realtà è minima. Come abbiamo accennato nel nostro articolo su crossing the border between Croatia and Slovenia, sei autorizzato a transitare per la Slovenia entro 6 ore senza alcuna documentazione o ulteriori domande.

  • Puoi entrare in Croazia dall’Italia se hai un test PCR negativo (non più vecchio di 48 ore) o devi sottoporti a una quarantena di 14 giorni dopo l’arrivo. Il transito attraverso la Croazia senza test è consentito – ma non puoi sostare per più di 12 ore.
  • Puoi entrare in Italia dalla Croazia se hai un test PCR o un test antigenico negativo, non più vecchio di 48 ore, o devi sottoporti a una quarantena di 14 giorni. L’Italia permette di rimanere per 36 ore senza il test, in caso di transito.

Queste informazioni sono aggiornate al mese di febbraio 2021 e verranno aggiornate periodicamente. Per le ultime notizie, fare riferimento a COVID-19 in Croatia Travel Update oppure ricevi una risposta in tempo reale dalla Total Croatia Travel INFO Viber community (dovrai scaricare l’app).

Voli dall’Italia alla Croazia

Prima dell’arrivo di Ryanair a Zara nel 2007, voli economici verso aereoporti italiani come quello di Venezia o di Trieste, seguiti da un lungo viaggio in autobus verso una destinazione finale in Croazia, erano il modo più conveniente (e spesso più veloce) per viaggiare dall’Inghilterra alla Croazia

Ricordo con affetto le gioie di un volo da Londra a Trieste, seguito da un viaggio di due ore in autobus che mi portava a Fiume. Dopodiché, un breve viaggio notturno in autobus di 11 ore per Spalato, e poi un’attesa di 2 ore per il traghetto per Stari Grad. Ed infine l’autobus per Jelsa ed ero finalmente a casa. Ah, le gioie!

Siamo quasi riusciti a dimenticare quei giorni prima dell’arrivo della pandemia. Ad un certo punto, Spalato aveva più di 100 collegamenti, ad esempio. I voli per l’Italia rimangono comunque un’opzione interessante, soprattutto per le persone che visitano l’Istria.

Ma anche la situazione dei voli dall’Italia alla Croazia è notevolmente migliorata negli ultimi anni, con persino l’isola di Lussino collegata direttamente con Venezia. Sfortunatamente, il numero dei voli è attualmente drasticamente ridotto, ma ecco una panoramica delle opzioni di volo dall’Italia:

Voli dall’Italia a Spalato

Croatia Airlines vola tutti i giorni da Roma a Spalato (nella prima parte del 2021: due volte a settimana)

Voli dall’Italia a Dubrovnik

Vueling Airlines – da Roma, ogni giovedì e domenica dal 23.12 al 24.03. (nella prima parte del 2021: discontinuo)

Voli dall’Italia a Zagabria

Croatia Airlines – da Roma passando per Spalato, tutti i giorni (nella prima parte del 2021: due volte a settimana)

Voli dall’Italia a Pola

easyJet – da Milano-Malpensa (MXP), tutti i lunedì, mercoledì e venerdì durante i mesi estivi (nella prima parte del 2021: discontinuo).

Voli dall’Italia a Zara

easyJet  – da Milano, ogni martedì e giovedì, dal 25.06.2019 al 01.09.2019 (nella prima parte del 2021: discontinuo).

Vueling – da Roma, ogni sabato, dal 22.06.2019 al 07.09.2019 (nella prima parte del 2021: discontinuo).

Voli dall’Italia a Lussino

Da giugno a settembre, l’isola di Lussino è collegata con Lugano e – dal 2019 – con Venezia (nella prima parte del 2021: discontinuo)

Per le ultime notizie riguardo i voli dall’Italia agli aereoporti croati, segui la pagina dedicata ai voli di TCN.

Treni dal Nord Italia a Zagabria

Ricordo con affetto un viaggio in treno di 7 ore da Zagabria a Venezia molti anni fa. Arrivare in quella splendida città e, uscendo dalla stazione dei treni, affacciarsi sullo splendore del Canal Grande è stata un’esperienza indimenticabile.

Purtroppo sembra che il servizio sia stato interrotto, ed il trasferimento in treno più rilevante attualmente è da Zagabria a Trieste, via Lubiana. Il collegamento è in realtà con Villa Opicina, che è un sobborgo a nord di Trieste. Arrivare a Trieste da Villa Opicina è molto semplice, e si può scegliere tra treno, tram, autobus e taxi.

Puoi viaggiare da Zagabria a Lubiana in treno e poi cambiare per un altro treno che ti porta a Villa Opicina. Per saperne di più e prenotare i biglietti, visita Croatian Rail website.

Orari e tariffe

Zagabria – Lubiana – Villa Opicina a partire da €21:
B 1210 Zagabria stazione centrale 12.35 – Lubiana 15.14
e poi a Lubiana puoi scegliere tra RG 1896 Lubiana 18.55 – Villa Opicina 20.55 e RG 1824 Lubiana 6.00 – Villa Opicina 07.50

Villa Opicina – Lubiana – Zagabria a partire da €21:
Quando viaggi da Villa Opicina a Lubiana puoi scegliere tra: RG 1825 Villa Opicina 09.45 – Lubiana 11.37 o RG 1897 Villa Opicina 19.45 – Lubiana 21.40, e poi collegarti con Zagabria con il treno B 1211 Lubiana 14.45 – Zagabria GK 17.12.

I bambini di età compresa tra i 4 e i 12 anni pagano metà prezzo. I bambini al di sotto dei 4 anni viaggiano gratuitamente.

Dall’Italia alla Croazia in Bus

Il Nord Italia è ben collegato con la zona nord-ovest della Croazia. Questo è particolarmente vero per le città in Istria e per Venezia. Ci sono autobus durante tutto l’anno che connettono l’Istria con Venezia, mentre durante la stagione turistica, è possibile anche da Mestre e Trieste. Alcune delle città in Istria che si collegano con l’Italia via autobus sono: Pinguente, Pisino, Rovigno, Pola e Medolino. Ci sono anche molti autobus che la collegano con Zagabria.

Le linee si possono trovare qui (in croato).

C’è anche l’opzione di Flixbus. La mappa delle destinazioni è qui.

Guidare dall’Italia fino alla Croazia passando attraverso la Slovenia

Poichè Italia e Croazia non sono confinanti, è necessario attraversare la Slovenia. I principali valichi di frontiera utilizzati da chi viaggia dall’Italia attraverso la Slovenia verso la Croazia sono Kaštel e Plovanija nella regione istriana, Rupa e Pasjak nella regione litoraneo-montana e Bregana vicino a Zagabria, per i viaggiatori che si recano nella regione di Zagabria e nella Croazia orientale. Se si prevede di utilizzare le autostrade in Slovenia e Croazia, sarà necessario pagare il pedaggio.

Il costo della vignetta slovena (opzione più economica) è di 15 euro per 7 giorni. È probabile che entrerai in Croazia attraverso l’Istria -scopri di più su Istrian motorway network.

Trasporto privato tra l’Italia e la Croazia

Se stai cercando un trasporto privato tra l’Italia e la Croazia, per favore contattaci a [email protected] Oggetto della mail: Italy Transfer.

Traghetti dall’Italia alla Croazia – da Bari a Dubrovnik

Un collegamento popolare dal sud Italia alla Croazia è il traghetto Jadrolinija da Bari a Dubrovnik, che opererà da aprile a fine novembre 2021. L’orario 2021 è già stato annunciato e puoi trovarlo sul sito Jadrolinija.

Da Stari Grad (Hvar) e Spalato ad Ancona in traghetto

Jadrolinija mantiene anche un collegamento tutto l’anno tra Ancona e Spalato. Nei mesi estivi è inclusa anche una tappa a Stari Grad sull’isola di Hvar. Il programma 2021 è già stato annunciato e lo trovate sul sito Jadrolinija.

Anche SNAV ha annunciato il suo orario dei traghetti 2021 da Ancona a Spalato. Nel 2021, il servizio opererà tra maggio e ottobre, più volte alla settimana.

Da Ancona a Zara con Jadrolinija

Jadrolinija mantiene anche un servizio di traghetti diretto da Ancona a Zara. Per il 2021 è stato annunciato e la linea sarà operativa tra l’inizio di luglio e la metà di settembre. Puoi accedere al programma sul sito Jadrolinija .

Da Venezia all’Istria: Umago, Pola, Parenzo and Rovigno

Ci sono alcuni ottimi collegamenti in catamarano tra Venezia e l’Istria nella stagione estiva, e questi permettono ai turisti in Italia di avere un assaggio dell’Istria. Il viaggio nella direzione opposta, ovviamente, è una bella gita di un giorno per i turisti che vogliono rilassarsi in Italia. È bello avere vicini interessanti! Per ulteriori informazioni sui biglietti per Venezia da Umago, Pola, Parenzo e Rovigno, visita il sito Istrian Sun . Nel 2021, i servizi saranno disponibili a partire da fine Aprile o inizio Maggio.

Da Pesaro a Lussino, Arbe, Novaglia, Rovigno, e Zara

Mentre Venezia potrebbe essere la destinazione italiana più famosa della regione, non è l’unica. Pesaro è anche un importante punto di collegamento per il turismo tra la Croazia e l’Italia.

Durante la precedente stagione turistica, ci sono stati collegamenti veloci in catamarano tra Pesaro e Lussino, Rab, Novalja, Rovigno e Zara durante la stagione estiva. Gli orari 2021 non sono ancora stati annunciati, ma quando lo saranno potrete vederli a questo link.

Crociera giornaliera da Venezia a Parenzo, Rovigno, Umago e Pola

Una piacevole crociera verso Venezia, della durata di circa 2 ore e mezza, è una straordinaria opportunità per i turisti in Istria di esplorare questa famosa città italiana in una fantastica gita di un giorno.

La nave parte da Parenzo, Rovigno, Umago e Pola. Il programma per il 2021 non è stato annunciato. Per maggiori informazioni, visita il sito Adriatic Lines.